Sarde a beccafico








































































Altro piatto classico della cucina siciliana sono le sarde a beccafico, piatto giunto a noi dalle cucine baronali siciliane, essendo questo piatto una rielaborazione di un prelibato cibo nobiliare, consistente in uccelletti ( appunto i beccafichi,, volatili golosi di fichi) ripieni.
I popolani che non si potevano permettere i beccafichi, optarono per le sarde molto più economiche, che riempirono con mollica e passolini e pinoli e arrotolarono facendoli assomigliare agli uccelletti, ed ecco la preparazione delle sarde a beccafico:
iniziamo squamando, eviscerando e privando della lisca e della testa le sarde.....
procediamo preparando il ripiedo, facciamo imbiondire in olio EVO della cipolla tagliata a pezzetti
spremiamo un limone ed una arancia
uniamo alla cipolla i "passolini e pinoli" (uva passa e pinoli)....
uniamo il succo di limone e arancia
in un'altra padella tostiamo del pangrattato in olio EVO ed origano
quindi uniamo il pane tostato al resto....
regoliamo di sale e pepe e lasciamo sul fuoco ancora un paio di minuti
prepariamo delle foglie di alloro e dei pezzetti di limone e di arancia......
ed iniziamo a farcire le sarde...
arrotoliamole....
e mettiamole in una pirofila alternando le foglie di alloro ed i pezzetti di arancia e di limone....
mettere in forno a 200°C per 15 minuti circa, ed ecco le sarde a beccafico!!




    

24 commenti:

  1. Eccezionale, meraviglioso, stupendo piatto che io adoro e che tu hai presentanto alla grande, complimenti :)
    Le preparo più o meno così, ma le fettine di arace non le ho mai messe, proverò senza dubbio!
    Un bacione, buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie patrizia sei fantastica nei tuoi commenti!!!!un bacione e buon we...

      Elimina
  2. Sicuramente la ricetta è gustosa, ma le tue foto parlano. Complimenti!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie giovanna mi fa molto piacere che ti siano piaciute le foto perchè la fotografia è una mia grande passione!!!

      Elimina
  3. La vera ricetta, step by step. Complimenti, mi hai fatto venire voglia di provare a preparare questo stupendo piatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se le prepari poi fammi sapere...

      Elimina
  4. Strepitose! Veramente un grande classico della cucina siciliana ed italiana.
    Non le ho mai provate con le fettine d'arancia,ma certamente lo faro' dopo aver visto questa goduria!Buona serata. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie edith un abbraccio e felice we...

      Elimina
  5. Che meraviglia le tue sarde beccafico!!!
    Mi piace tantissimo l'idea delle arance, un vero tocco di sapore e di colore !!
    Bravissima Lorita!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carmen grazie e felice we...

      Elimina
  6. Le tue preparazioni e presentazioni sono sempre meravigliose.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu sei meravigliosa!!!grazie e buon we...

      Elimina
  7. Troppo belle...troppo buone...e troppo brava la mamma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e la mamma ti ringrazia e ti abbraccia!!!!

      Elimina
  8. quanto mi piaccionooooooooooo (non le ho mai preparate) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeeeeee!!!un abbraccio e buon we...

      Elimina
  9. Che ne dici se questa sera io con marito e figlia veniamo a cena da te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai vi aspetto con infinito piacere!!!!ci conto....

      Elimina
  10. Fan venire l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  11. pe ragioni di distanza questa ricetta che conoscevo ma non avevo mai fatta perchè le ricette che vedevo non mi convincevano, infatto adesso che ho guardato la tua ti faccio i complimenti non ne avevo ma i vista una cosi completa e spiegata bene punto per punto, brava
    Ho trovato la ricetta giusta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio e mi fa molto piacere che hai trovato utile la mia spiegazione!!!

      Elimina
  12. Questo non è un piatto...è un capolavoro!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie elisa sei troppo carina!!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...