Un pranzo a Sidi Bou Said....




 Amo tantissimo viaggiare e ricordare i viaggi e i momenti magici che paesi lontani ci hanno regalato è sempre una gioia....
Un paese che amiamo molto io e il maritino è la Tunisia, ci siamo stati ben quattro volte!!!! Devo dire che ad ogni viaggio abbiamo scoperto sempre cose nuove ma il luogo che è rimasto nei nostri cuori è Sidi Bou Said....


































città a Nord della Tunisia, pittoresco villaggio dove le case sono tutte bianche con le imposte e le porte azzurre, lungo le stradine si trovano merevigliose bouganville e odorosi gelsomini!!!!
E' un piccolo borgo arabo-andaluso , stile che ritroviamo nei meravigliosi portali damascati e nelle bellissime verande in legno lavorato.
Il profumo del tè alla menta è ovunque, ma il luogo perfetto dove gustarlo con i pinoli o con le mandorle è il bellissimo Cafè des Nattes.
Ed è proprio ricordando questo meraviglioso borgo che ho voluto preparare questo pranzo...
L'allestimento della tavola, tutto con oggetti e porcellane comprate nei vari viaggi...



e adesso ecco il pranzo...
Iniziamo con i brik...

triangoli (io ho usato la pasta sfoglia perchè li ho cotti al forno) ripieni di patate, tonno, limone e prezzemolo....




L'hummus....
che è una crema ottenuta da ceci, aglio, limone e olio frullati.
Il Khubz....
che è un pane sottile che assomiglia alle piadine.
L'insalata tunisina (di cui non ricordo il nome)...
fatta con pomodoro, sedano, carote, cipolle, mele e olive nere...
Questo invece è l'insieme delle varie salse....
c'è la salsa ai peperoni, quella alle melanzane, quella alle patate e basilico, quella allo yogurt e quella al formaggio...
Quindi passiamo a sua maestà il cous cous al pesce e verdure...

dalla lunga lavorazione ma dalla grandissima soddisfazione; ecco il pesce che cuoce
le verdure...
e la semola...
E per finire ecco il buonissimo tè alla menta servito con le mandorle...


e non possono mancare i dolcetti...
preparati con pasta brisè, cioccolato,mandorle, miele e succo di mela....

P.S.C'erano anche le Kibbeh, polpettine di carne macinata, cotte nel pomodoro e l'harissa che è un impasto di peperoncini, aglio e olio, che non sono riuscita a fotografare (nel tavolo comunque si intravedono)...
 
 


28 commenti:

  1. Cara Lorita, è sempre un piacere sedersi alla tua tavola, anche così, in maniera virtuale. Immagino che i tuoi ospiti sono sempre felici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà se un giorno potremmo sederci ad una tavola realmente e non solo virtualmente sarebbe troppo bello !!!! grazie e un grande bacio...

      Elimina
  2. PERO QUE MESA, QUE RICO Y BELLO TODO!!!
    Como me ha gustado viajar contigo MAMMALORITA!!!
    BACI MILE :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me è stata una gioia viaggiare con te !!! grazie e un bacione...

      Elimina
  3. una tavola meravigliosa e quante specialità!un bacione simona:)

    RispondiElimina
  4. Ciao Mammalorita! Che splendido pranzo e che meravigliosa tavola! Complimenti di vero cuore, sei stata bravissima come sempre <3 Sono stata in Tunisia una sola volta ma non ho visitato granché, mi piacerebbe ritornarci e magari visitare proprio Sidi Bou Said! Un abbraccio grandissimo e buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao valentina sono sicura che se ritorni in tunisia troverai ancora tantissime cose da vedere !!!ti ringrazio ti mando un bacione e una carezza per manolo...

      Elimina
  5. no dai!! Ma questo è stato un pranzo evocativo forse ancora più bello di quello che hai assaporato durante i tuoi viaggi! La tavola è stupenda, le porcellane meravigliose e tutto è di gran gusto e appetitoso! Brava Mamma Lorita assaggerei un po' di tutto! Bravissima, veramente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai allora ti aspetto per farti assaggiare un po di tutto !!!!!! grazie e un abbraccio...

      Elimina
  6. Hai saputo evocare i ricordi dei tuoi viaggi in Tunisia alla perfezione. Non solo il menu ad hoc, ma tutta la tavola ricorda la bellezza di quei posti
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao alessandra grazie e un bacione...

      Elimina
  7. Tutto perfetto come sempre, dalla tavola ai piatti uno più gustoso dell altro. Bellissima idea quella dei Brick cotti al forno, con la pasta sfoglia. Ma l autentica meraviglia è quel piatto di cous cous... Commovente! Un bacio grande, mammalorita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un grazie e un bacione a te mia cara !!!!!

      Elimina
  8. un pranzo veramente evocativo, mi hai fatto ricordare il mio unico viaggio in tunisia.
    Sei stata molto brava e le porcellane sono bellissime a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono molto contenta di averti fatto ricordare un bel momento !!!!grazie e un abbraccio...

      Elimina
  9. sibi bou said lo conosco è un posto meravilgioso ricordo ancora il profumo dei suoi gelsomini, menù magnifico io vado matto per i brick

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che sia veramente impossibile non rimanere affascinati da un luogo simile !!!! grazie e un saluto...

      Elimina
  10. Magnifica tavola,magnifiche pietanze.
    Potresti darci la ricetta dei dolci tunisini? Mi piacerebbe farli.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao mariabianca i dolci li ho preparati facendo una pasta brisè per l'esterno e per il ripieno ho messo nel mixser dei frollini al cacao, delle mandorle, del cioccolato fondente, una mela grattugiata e del miele ho lasciato riposare in frigo quindi ho preparato i dolcetti....appena li rifai mi piacerebbe vederli !!!!! un caro saluto e grazie...

      Elimina
  11. sinceramente io sono stata a djerba...ma purtroppo non ho un bel ricordo...
    ma ammiro volentieri la tua bella tavolata e la tua carrellata di bontà!
    un bacione e buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono stata a djierba ...peccato comunque che per te non sia un bel ricordo !!!! grazie e un bacione...

      Elimina
  12. Meno male che ho appena finito di pranzare...che acquolina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be dai assaggia comunque qualcosa !!!!

      Elimina
  13. un pranzo coi fiocchi, magnifiche le porcellane! Io ne ho portate di simili (teiera, ciotoline e qualche piatto) dopo un mio viaggio in Uzbekistan, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro tutto l'artigianato etnico !!!!!grazie silvia e un abbraccio..

      Elimina
  14. Grazie, grazie, grazie per averci trasportato virtualmente in questo bellissimo paese, le immagini, l'allestimento della tavola e le tue fantastiche preparazioni mi hanno davvero proiettata in un sogno!

    RispondiElimina
  15. Adoro ogni tua preparazione e le tavole a tema che ogni volta con tanto amore realizzi!!!
    Sei un mito Lorita!!!!
    Un bacio grande e a presto
    Carmen

    P-S. Quelle ceramiche sono semplicemente favolose!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...